Evviva il carnevale! Giochi e scherzi da fare in compagnia (1^ parte)

E’ arrivato il carnevale e il momento di far festa! Tutti a giocare!

Tanti giochi divertenti da fare in casa o all’aperto.

Leggi le istruzioni dei giochi qui sotto e buon divertimento!

 

 

 

 

IL GIOCO DEI MIMI

mimo-blog

 

 

Età dei partecipanti: dai tre/quattro anni in su
Numero giocatori: quanti si vuole
Dove si può giocare : in casa
Cosa serve: una scatola, bigliettini di carta, uno stereo

Come si gioca:
Prepara una scatola (puoi usare anche quella delle scarpe e decorarla con i coriandoli e le stelle filanti). All’interno metti dei bigliettini dove avrai disegnato delle semplici azioni da mimare o degli animali. Accendi la musica mentre i bimbi , disposti in cerchio, si passano la scatola; quando la musica si interrompe, il bimbo che ha la scatola in mano estrae un biglietto e mima l’azione. Vince chi indovina più azioni o animali. Una variante del gioco può essere dividere i bimbi in squadre. In questo caso vince la squadra che indovina di più. Puoi pensare anche al premio per il vincitore: magari anche un semplice dolcetto di carnevale o un piccolo oggetto (per esempio una matita colorata, una gomma profumata, ecc.)

 

 

IL GIOCO DELLA MUMMIA

mummy-coloring-pages

 

Età dei partecipanti: dai 6 in su
Numero giocatori: quanti se ne vuole
Dove si gioca: in casa
Cosa serve: rotoli di carta igienica

Come si gioca:
I bimbi si dividono in due squadre. Ogni squadra sceglie un bimbo che verrà trasformato in una… mummia. In un tempo stabilito, le squadre devono ricoprire il bimbo/mummia con la carta igienica, nel modo piu’ stretto possibile. Vince chi, allo scadere del tempo, ha fatto la mummia migliore.

 

 

L’INVENTA VESTITO

bimbo re di carnevale

 

Età dei partecipanti: dai 7 anni in su

Numero dei giocatori: quanti se ne vuole

Dove si gioca: in casa

Cosa serve: cartoni usati, pennarelli, scotch di carta, fogli di carta

Come si gioca:

Si formano due squadre  che si sfideranno a realizzare un costume sul momento usando  cartoni usati, fogli di carta, pennarelli e scotch di carta, travestendo due adulti (molto volenterosi!) presenti alla festa. Una giuria oggettiva presente sempre alla festa valuterà originalità del personaggio, qualità del costume, sua tenuta al movimento del soggetto, estetica e soprattutto fantasia.

 

 

LE STELLE FILANTI VOLANTI

coriandoli-e-festoni-fai-da-te

Età dei partecipanti: dai 4 anni
Numero giocatori: quanti si vuole
Dove si gioca: in casa
Cosa serve: uno scatolone, una confezione di stelle filanti

Come si gioca:

Metti uno scatolone al centro della stanza e dividi i bimbi in due squadre, facendoli sedere da una parte e dall’altra della scatola.  Ad un gruppo consegna alcune stelle filanti di un colore e all’altro gruppo stelle filanti di un colore differente. A turno ciascuno soffia nella propria stella flante, cercando di farne entrare l’estremità dentro lo scatolone, fino ad esaurimento delle stelle filanti. Vince la squadra che ha fatto più canestri.

 

 

TIRA LA CODA AL GATTO!

 

giocomese delle code

 

Età dei partecipanti: dai 4 anni in su
Numero giocatori: quanti si vuole
Dove si gioca: in casa o all’aperto
Cosa serve: fazzoletti di stoffa

Come si gioca:

Dividi in due squadre i bimbi e disponili in due file, l’una di fronte all’altra.

Ogni bimbo dovrà infilarsi un fazzoletto nella tasca posteriore dei pantaloni, come fosse la coda dI un gatto. Al via , i primi due giocatori cercheranno di togliersi la coda a vicenda, facendo attenzione a non farsi prendere la propria. Chi si impossessa della coda, sfida il secondo bimbo dell’altra squadra. Vince il gioco la squadra che conquista tutte le code.

 

About Mara

Mi chiamo Mara, classe 1971…appassionata da sempre di disegno, fumetti e tutto ciò che sa di carta. La mia droga? è l’odore delle matite. :-) nella vita di tutti i giorni mi adopero per gli altri vestendo i panni di infermiera. Appena posso però abbandono la mia “identità segreta” per ridiventare quella che sono veramente: un’illustratrice. Mio grande fan e sostenitore mio marito Alessandro. Inoltre ho un cliente molto esigente…: si tratta del mio piccolo Gabriele. Da quando è nato non ho fatto altro che disegnare per lui; prima orsetti, stelline. Adesso Batman, Uomoragno e non so cos’altro! A dire il vero è da una vita che disegno per gli altri e questo mi riempe di grande soddisfazione e gioia. I disegni sono la mia vita. Qui, in questo sito, chi verrà potrà, attraverso i miei disegni, conoscere frammenti di me. Aggiungi Mara alla tua cerchia su Google+!

2 thoughts on “Evviva il carnevale! Giochi e scherzi da fare in compagnia (1^ parte)

Lascia qui il tuo commento...