Poesie specialissime per il tuo papà

festa del papà disegno 2

Fermati un momento

Papà, fermati un momento.
Voglio parlarti.
Sai che cosa in cuore sento?
Sento d’amarti.
Sai perché ti voglio bene?
Perché tu vuoi bene a me.
Le giornate tue son piene
e non pensi mai a te.
Quando ho la mano nella tua,
provo un senso di riposo,
nulla più mi fa paura,
mi sento forte e coraggioso.
Papà, fermati un momento.
Pensa a quello che t’ho detto.
Il tuo cuor godrà contento
al calore del mio affetto

Ti ringrazio papà

Ti ringrazio papà,
per avermi dato la vita,
per avere scelto me
anche se eri così giovane,
per avere rinunciato
ai tuoi sogni 
per diventare padre.
Per avermi insegnato
ad andare in bici,
per avermi consolata
ogni volta che ero triste.
Per avermi rimproverata
quando sbagliavo,
per avermi insegnato
la differenza tra il bene e il male.
Ti ringrazio per avermi insegnato
cos’è il rispetto e la gratitudine,
l’amore e l’altruismo.

Cos’è un papà


Il papà non è solo
l’amico delle capriole sul letto grande
Non è solamente l’albero al quale mi arrampico
come un piccolo orso
non è soltanto chi tende con me l’aquilone nel cielo.
Il papà è il sorriso discreto che fa finta di niente
è l’ombra buona della grande quercia
è la mano sicura che mi conduce nel prato
e oltre la siepe.
(L.Musacchio)

Papà

Se sei arrabbiato
perché nel traffico ti sei stancato,
caro papà riprendi fiato:
il mondo è bello ma un po’ affollato.
Caro papà se sei un po’ teso
ed il lavoro ti sembra un peso,
tu pensa sempre: sei nel mio cuore,
ti voglio bene a tutte le ore

Caro papà

Caro Papà,
io dico con sincerità
” Tu sei per noi
il miglior Papà”
Ci sostieni ogni giorno
Come guida sicura
Sul nostro cammino
W col tuo sacrificio
Ci doni serenità
Auguri!

Al mio babbo

Questa mattina ho chiesto al mio tenero cuore:
“Suggeriscimi tu qualche detto d’amore,
suggeriscimi tu qualche soave accento
per fare il mio babbo contento!”
E il mio cuore mi ha risposto:
“Digli questo soltanto:
Ti voglio bene…
ma tanto, tanto, tanto…”

Al babbo lontano(A. Cuman Pertile)

Caro uccellino che volando vai,
il babbo mio di certo tu vedrai.
Digli che è tanto buono il suo bambino,
e che spesso gli manda un bel bacino.
Digli che gli vuol bene e che lo aspetta!
Vola, uccellino, vola vola in fretta!

Al mio babbo

Al mio babbo un bacio e un fiore,
al mio babbo tanto amore,
tanto amore che parla e dice
che il mio babbo sia felice!

Al mio papà

Papà devo dirti una cosa importante,
non ridere sai, è interessante!
E’ stata proprio brava la mia mamma
a darmi un papà come te,
sei il più simpatico che ci sia,
sei proprio il papà che ci voleva per me.
Per la tua festa: un dono, un fiore,
ma non sono io il regalo migliore?
E se qualche volta ti prende la malinconia,
pensa a me e ti ritornerà l’allegria.

Grazie Papà

Da te, papà, ricevo tanto.
A te, papà, io voglio bene.
Dite, papà, io vado fiero.
A te, papà, io dico grazie.

Grazie papà, per il bene che mi vuoi.
Grazie papà, per i doni che mi fai.

Con te, papà, non ho paura.
Con te, papà. mi sento forte.
Con te, papà, mi trovo bene.
A te, papà, io dico grazie.

Grazie papà, per la gioia che mi dai.
Grazie papà, per quello che tu sei.

(B. Bartolini)

Papà


Papà 
se sapessi…
il tuo orologio mi funziona…
come dirtelo piano
all’orecchio
da vecchie foto aeree
sorreggendoti le palpebre…
trascinarti a me
nella pianura dell’oro
e lentamente
togliere le ossa
all’ora
rimanendo figlio
dentro
e al polso la tua voce

(Franco Manzoni)

O Papà


O papà su dammi la mano
grande e forte mi sento con te!
Tu mi guardi e mi dici piano:
son felice se tu sei con me.
Se mi tieni sulle tue spalle
Io mi sento un capo tribù
se mi tieni stretto al tuo cuore,
il mio amico più grande sei tu.

Papà

Papà tu sei un tesoro immenso,
tu sei un mare dove trovo
tante … tantissime cose belle
Papà tu sei la cosa più bella che c’è nel mondo intero.
Tu sei un asso che vince tutte le battaglie.
Tu sei l’ombra che mi segue sempre,
anche nei momenti di tristezza.
Tu sei un sacco pieno d’amore,
gioia , bontà e affetto.
Grazie Dio per aver scelto per me
un papà così buono, caro e tanto,
tantissimo affettuoso.

Papà

Bentornato dal lavoro
mio caro e buon papà.
Sulla via ti aspettavo
con un poco di ansietà.
Tu sei stanco, paparino
tutto il giorno hai faticato
per vestirmi e darmi il cibo,
per mandarmi ben calzato.
Vorrei tanto ricambiare
la fatica del tuo giorno
e per questo che con ansia
aspetto il tuo ritorno.
Ma tu sai che son piccino
Lavorare ancor non so
In compenso, papà caro,

prendi i baci che ti do
Auguri Papà

PER PAPÀ

Per papà un fiore
e l’amore,
per papà un regalo speciale
perché tu sei il papà ideale.
Caro papà ti vorrei dire
che senza te non potrei stare.
Tu che mi svegli alla mattina 
con tanti baci e una grattatina,
tu che mi porti sulle tue spalle 
per darmi il tempo di risvegliarmi,
e cominciare un’altra giornata
che inizia così con una risata.

Il Principe(di Marco Moschini)

Arriva un Principe
con un cavallo bianco:
viene da lontano
e sembra molto stanco.
Al posto della spada
c’è l’ombrello
e c’è il cappotto
al posto del mantello;
però a guardarci bene
il cavallo non ce l’ha,
io gli corro incontro
e gli dico: “Ciao papà!”

Festa Del Papà

E’ un giorno tanto bello
La festa del Papà,
la stampa, la tivù
fan pubblicità.
Ed io che son piccino
Ho tanta gioia nel cuore
E ogni mia parola è un petalo di fiore.
Papà, ti voglio bene,
restiamo sempre insieme,
gli auguri più sinceri
parlano di pace e felicità.
Accogli questi auguri
Conservali nel cuore,
ed io sarò per te
un profumato fiore.
Ti stringo forte al cuore,
ti abbraccio con affetto,
da oggi sarò più buono
te lo prometto.
Buona Festa Papà.

 

About Mara

Mi chiamo Mara, classe 1971…appassionata da sempre di disegno, fumetti e tutto ciò che sa di carta. La mia droga? è l’odore delle matite. :-) nella vita di tutti i giorni mi adopero per gli altri vestendo i panni di infermiera. Appena posso però abbandono la mia “identità segreta” per ridiventare quella che sono veramente: un’illustratrice. Mio grande fan e sostenitore mio marito Alessandro. Inoltre ho un cliente molto esigente…: si tratta del mio piccolo Gabriele. Da quando è nato non ho fatto altro che disegnare per lui; prima orsetti, stelline. Adesso Batman, Uomoragno e non so cos’altro! A dire il vero è da una vita che disegno per gli altri e questo mi riempe di grande soddisfazione e gioia. I disegni sono la mia vita. Qui, in questo sito, chi verrà potrà, attraverso i miei disegni, conoscere frammenti di me. Aggiungi Mara alla tua cerchia su Google+!

3 thoughts on “Poesie specialissime per il tuo papà

  1. 31 marzo 2013 at 1:06 pm

    mi chiamo matilde e frequento la classe 4 a me piace disegnare.da grande desiderei fare la dottoressa ma nn lascerei andare il disegno io sono appassionata al mio grande amore nino .sono affezionata al mio fratellino gigi e disegno cose x farlo divertire tipo i personaggi x il teatro ecc.io riusciro a diventare una grande infermiera e disegnatrice e la mia passione.sai mara mi piacciono molto i tuoi disegni se puoi pero mettere dei disegni x i papa

    1. 31 marzo 2013 at 1:08 pm

      e x le mamme sai siamo affezionati ai genitori

    2. 31 marzo 2013 at 1:37 pm

      Ciao Matilde,sono molto contenta che ti piacciono i miei disegni.Seguimi ancora perchè Ne metterò altri. Sono felicissima che ami il disegno. Ti auguro davvero di cuore di realizzare il tuo sogno. Ricordati che l’impegno e la costanza sono gli ingredienti per la realizzazione dei propri sogni. Ho messo già nel sito dei disegni per la festa del papà e ne metterò altri per la festa della mamma. Prenderò in considerazione di fare un disegno fatto da me per la mamma e il papà. A presto! Ciao!

Lascia qui il tuo commento...