Il Biglietto di Bimbidicarta per la festa della donna

mimosa 2_new

 

Nel giorno dedicato alle donne si usa regalare la mimosa. E’ capitato anche a te di aspettare  che qualcuno ti regali un piccolo omaggio floreale? A me fa sempre piacere quando mi regalano anche solo un fiore. Questo giorno è una buona scusa per regalare i fiori e farceli regalare.

E se insieme alla mimosa arrivasse inaspettatamente un augurio speciale?

Per questo giorno ho realizzato un originale biglietto. Guardando qualche immagine di mimosa mi è venuta l’idea per come realizzarlo. Ho chiuso gli occhi e ho immaginato il profumo intenso della mimosa che mi avvolgeva e il suo colore brlillante: un bellissimo giallo. Ho subito pensato al calore del sole nelle giornate primaverili, alla delicatezza delle forme del fiore , alla bellezza dei piccoli fiorellini.

Mi è sembrato che alcune delle qualità potessero essere anche quelle della donna : gentile e leggera, fragile e forte allo stesso tempo, intensa e perfetta.

Ho immaginato il profilo della figura femminile avvolta da una nuvola di mimosa e ho aggiunto qualche piccola  leggera farfalla verde.  Una poesia completa il biglietto.

Dona un sorriso in più alla tua amica più cara o alla persona che ami di più. Questo biglietto sarà una piacevole e inaspettata sorpresa.

Cliccando qui sotto, potrai acquistarlo; riceverai il file in pdf che potrai stampare ogni volta che vorrai. Ti consiglio di usare una carta con una grammatura di almeno 160 gr oppure carta fotografica per stampanti ( a me piace quella opaca).

1.99 Acquista

 

 

 

Tutti i diritti relativi al testo, immagini, files di questo articolo sono dell’autore ed amministratore del blog www.bimbidicarta.com

 La riproduzione è vietata con qualsiasi mezzo analogico o digitale, ad esclusione dell’uso meramente personale, senza il consenso scritto dell’editore.

 

About Mara

Mi chiamo Mara, classe 1971…appassionata da sempre di disegno, fumetti e tutto ciò che sa di carta. La mia droga? è l’odore delle matite. :-) nella vita di tutti i giorni mi adopero per gli altri vestendo i panni di infermiera. Appena posso però abbandono la mia “identità segreta” per ridiventare quella che sono veramente: un’illustratrice. Mio grande fan e sostenitore mio marito Alessandro. Inoltre ho un cliente molto esigente…: si tratta del mio piccolo Gabriele. Da quando è nato non ho fatto altro che disegnare per lui; prima orsetti, stelline. Adesso Batman, Uomoragno e non so cos’altro! A dire il vero è da una vita che disegno per gli altri e questo mi riempe di grande soddisfazione e gioia. I disegni sono la mia vita. Qui, in questo sito, chi verrà potrà, attraverso i miei disegni, conoscere frammenti di me. Aggiungi Mara alla tua cerchia su Google+!

Lascia qui il tuo commento...